Cascina Ca’Rossa

ROERO – Località Ca’ Rossa, 56 – Canale d’Alba (CN) –

Cascina Ca’Rossa si trova a Canale, nel cuore del Roero, un tempo conosciuta per la frutticultura, oggi diventata una delle maggiori zone di produzione vinicola del Piemonte.
La storia dell’attuale cantina inizia nel 1967 quando Alfonso Ferrio, padre di Angelo, acquista una cascina che ai tempi veniva chiamata in dialetto Ca’Rusa(casa rossa), in quanto costruita con mattoni di colore rosso acceso. Alfonso si occupò principalmente della produzione di pesche, nocciole e di una piccola quantità di vino che vendeva sfuso.
A partire dal 1992, con l’aiuto del figlio Angelo, iniziano ad imbottigliare e creare le loro prime etichette di Arneis e Bracchetto. Avendo entrambi idee diverse sulla produzione a livello quantitativo e qualitativo, nel 1995, Angelo prese il controllo della cantina e la portò a diminuire le rese a favore della qualità. La cantina venne ristrutturata e ampliata, vennero inserite moderne vasche termo controllate in acciaio inox, barrique in rovere francese e botti grandi in rovere di Slavonia.
Dal 2012 ricevette la Certificazione Biologica, un altro grande traguardo della Cascina Ca’Rossa.
Oggi la cantina conta 16 ettari

 

LA NOSTRA DEGUSTAZIONE


DEGUSTAZIONE CA’ROSSA – € 20pp
I vini che serviamo sono 8:
2 Arneis, 2 Barbera, 1 Nebbiolo, 3 Roero
Roero Arneis ‘Merica’
L’Arneis è un vitigno autoctono piemontese originario del Roero. I comuni di produzione sono Canale d’Alba e santo Stefano Roero Il vino è di colore giallo paglierino con riflessi verdolini, vinificato e affinato in acciaio, il vino è fresco e beverino. Il suo bouquet floreale e fruttato lo rende delicato e gradevole. Al naso si ritrovano infatti tenui sentori di fiori bianchi, gialli e note di frutta fresca quali pesca, melone, mentre in bocca, la sapidità spiccata tipica del vitigno ne sottolinea la sua persistente mineralità. Eccellente come aperitivo ma si abbina molto bene ad antipasti di pesce, a minestre di cereali e verdure e primi piatti di mare. Da provare anche con tomini e formaggi freschi.
Barbera d’Alba ‘Ansem’
La Barbera è un vitigno autoctono piemontese. Il comune di produzione è Canale. La vinificazione avviene in acciaio inox e successivamente qualche mese in bottiglia. Il nome ‘Ansem’, deriva dal dialetto piemontese e significa ‘insieme’. Questo nome è stato pensato e scelto per sottolineare la stretta relazione e collaborazione del padre Angelo e di suo figlio Stefano nella gestione della loro attività famigliare. Il suo colore è rosso rubino intenso con riflessi violacei. Il naso è ampio, elegante, con profumi che spaziano dalla ciliegia alla mora. In bocca è sapido, persistente e di medio corpo. Ottimo con i primi di pasta, riso e minestre, carni rosse e formaggi mediamente stagionati. Perfetto bicchiere anche da aperitivo con affettati.
Langhe Nebbiolo ‘Funsu’
Comune di produzione, Canale d’Alba e Santo Stefano Roero, il Nebbiolo è il re dei vitigni piemontesi. Questo vino è dedicato ad Alfonso, in piemontese ‘Funsu’, padre di Angelo e contadino virtuoso e fedele alla propria terra. Il vino ha un colore rosso rubino, con riflessi granati tipici del vitigno. Il naso è floreale e fruttato, ricco di sentori che ricordano la violetta e la rosa. I leggeri tannini avvolgono la bocca in maniera delicata ed elegante. L’equilibrio e l’armonia di questo Nebbiolo lo rendono piuttosto beverino e invitano ad un altro bicchiere. Ideale con antipasti tipici piemontesi quali carne cruda, vitello tonnato ed insalata russa. Ottimo con formaggi stagionati e con la selvaggina.
Roero ‘Mompissano’ Riserva
Comune di produzione Canale d’Alba, il Roero rosso viene prodotto con 100% uve Nebbiolo e viene sottoposto ad un affinamento piuttosto lungo in legno. Mompissano, vigna da cui viene ottenuto questo vino, è una delle Menzioni Geografiche Aggiuntive del territorio Roero. Il vino ha un colore granato intenso. Al naso è ampio, complesso ed energico. Note di frutta mature e spezie quali pepe e cannella prevalgono sui profumi primari. La salda struttura amalgama acidità e potenza alcolica e consente ai profumi di aprirsi progressivamente. Il finale è lungo, persistente e dai tannini morbidi e ben bilanciati. Ottimo con arrosti, bolliti alla piemontese e selvaggina. Compagno ideale anche di formaggi stagionati.

La degustazione sarà accompagnata con grissini, salame e formaggio stagionati.

 

 

I NOSTRI PRODOTTI

Info Prodotti

CASCINA CA’ROSSA
Località Ca’ Rossa, 56 – Canale d’Alba (CN)
|| Coordinate geografiche ||
##tagliere ##zonaroero ##biologica ##arneis ##barberaalba ##roero ##langhenebbiolo ##piemontegrignolino